Chiudi

Donatoni Digital Suite

Scopri tutti i nostri software
Indietro

Cos'è Parametrix?

Programma e gestisce le lavorazioni in 2D che ogni giorno si eseguono con frese a ponte, linee di taglio e centri di taglio e sagomatura Donatoni. Ma le sue funzioni vanno ben oltre la programmazione.
Overview
Indietro

I nostri software bordo macchina

Scoprili subito!
Indietro

Cos'è il D-MES?

Molto più di un software, è un sistema innovativo per gestire la tua produzione.
Overview
Indietro
Modello Disco (mm) Asse z (mm)
Indietro
Modello
Indietro
Modello Disco (mm) Asse z (mm)
Indietro
Modello Disco (mm) Asse z (mm)
Indietro
Modello Disco (mm) Asse z (mm)
Indietro
Modello Assi interpolati Asse z (mm)
Indietro
Modello N° pos. utensili Asse z (mm)
Indietro
Modello Attacco ISO Potenza
Indietro
Modello Disco (mm) Asse z (mm)
Indietro
Modello Assi interpolati Asse z (mm)
Indietro
Modello Assi interpolati Asse z (mm)
Menu

MARMOMAC 2023

DONATONI CR01 LAVORA DAL VIVO A MARMOMAC

GUARDA IL DONATONI CR AL LAVORO

SCOPRI DI PIÙ SULLA DONATONI CR SERIES

Senoner Si forma all’Accademia di Belle Arti di Firenze, alla Facultad de Bellas Artes San Carlos di Valencia, e al Minneapolis College of Art and Design, dove studia scultura e design.

La sua ricerca scultorea si focalizza sull’elaborazione di temi come la memoria, l’eredità e la stratificazione. Attraverso le sue sculture indaga il rapporto fra l’individuo, il mutare del contesto in cui risiede e gli elementi che ne determinano il mutamento.

Affianca l’attività espositiva a periodi di ricerca in residenze per artisti, tra le quali Civitella Ranieri Foundation, Palazzo Monti, Skaftfell Art Center.

La scultura Fragment si inserisce all’interno della ricerca che l’artista conduce sul tema del frammento in archeologia, inteso come contenitore di storie e significati del passato, della sua esistenza.

La storia umana è fatta di tracce e frammenti che ricreano una testimonianza del suo passaggio, e permettono a chi la studia di ricostruire avvenimenti e storie remote. L’opera, realizzata in Cammeo Imperiale, riproduce il particolare di due dita sovrapposte di dimensioni sovrumane, che rimandano chi osserva al gesto simbolico delle dita incrociate.